TSN OFF

TSN OFF | regie al femminile, attori torinesi

TSN Off 2018 presenta due compagnie nate nel torinese, che hanno fatto del teatro un mezzo per sostenere un’istanza sociale: In Palcoscenico per raccogliere fondi per l’associazione Il Giglio, Teatro Babel, progetto teatrale della Cooperativa Sociale CIRP, aperto ad attori afasici e attori in formazione. Due spettacoli con regie al femminile, che rileggono il ruolo della donna e il senso dell’amore. Due identità distinte che ritrovano nel teatro spazio per esporsi, per esprimersi, per espandersi.

Dal 19 settembre sono disponibili i biglietti (prezzo unico € 10) alla biglietteria del Teatro Superga, acquistabili esclusivamente in contanti.

Potete prenotare scrivendo a biglietteria@teatrosuperga.it indicando nell’oggetto il titolo dello spettacolo e nella mail cognome, nome e quantità di biglietti, e entro 3 giorni dalla prenotazione passare comodamente a ritirarli alla biglietteria del teatro.

Tutti i biglietti sono numerati, con posto assegnato al momento dell’acquisto (non della prenotazione)

 

SABATO 13 OTTOBRE 2018 – ore 21.00
LA LOCANDIERA
di In Palcoscenico | da Carlo Goldoni
con Daniela De Pellegrina, Aldo Nano, Renato Cavallero, Francesco Pieretto, Federico Scarpino, Tilli Costa Bioletti, Lorella Garbossa.
regia Rossana Dassetto Daidone

Mirandolina e una lavatrice: il primo personaggio del teatro occidentale che simboleggia l’emancipazione del pensiero femminile e l’elettrodomestico che dal suo avvento ha modificato il vivere quotidiano delle donne. “La Locandiera”, scritta da Carlo Goldoni nel lontano 1752, mantiene ancora oggi tutta la freschezza di quell’immagine di donna moderna, ironica e intelligente, scaltra e civetta.

In Palcoscenico dal successo dell’attività teatrale della Giglio Onlus, con l’obiettivo di allestire spettacoli per coprire i costi di gestione degli alloggi concessi in uso totalmente gratuito ai genitori, non residenti e in difficoltà, dei bambini ricoverati in lunga degenza all’ospedale Regina Margherita.

 

DOMENICA 21 OTTOBRE 2018 – ore 18.00
PRENDO AMORE
XI Giornata Nazionale dell’Afasia
con Teatro Babel | Cooperativa Sociale CIRP
in scena David Patrick Accetta, Maria Beccaria, Edoardo Burzi, Elena Cangemi, Aldo Falsetti, Lina Ficarra, Francesco Fissolo, Lucia Lanteri, Marta Di Giulio, Evaluna Petronella, Veronica Pranio, Antonietta Pusceddu, Greta Rosa, Monica Romano, Teresa Siena, Vittorio Soru, Maria Rita Torino
ricerca drammaturgica Christian Castellano
assistente alla regia Alessandra Lorusso
ideazione e regia Lorena La Rocca

Attraverso l’opera di R.Barthes “Frammenti di un discorso amoroso”, la terza produzione di Teatro Babel si confronta con un grande tema del teatro e della vita: l’amore. Uno spettacolo per esplorare con azioni e gesti la genesi del sentimento amoroso e il suo potere di trasformarsi “nella buona e nella cattiva sorte”. L’afasia, disturbo del linguaggio dovuto a danno cerebrale, diventa condizione di silenzio che esalta le azioni nella loro diretta capacità di andare oltre le parole e diventare abbraccio, carezza, corsa, gesto amoroso quotidiano.

Teatro Babel, gruppo aperto a persone con afasia e attori in formazione, futuri professionisti della Cura, è un progetto della Cooperativa CIRP, sostenuto dalla Fondazione Carlo Molo onlus. La ricerca teatrale di Lorena La Rocca trasforma le proposte narrative degli attori in progetti artistici attraverso la metodologia del Teatro Sociale e di Comunità™.

Likes(0)(0)
30.9.2018