RAZZA PARTIGIANA di Wu Ming 2

 

RAZZA PARTIGIANA di Wu Ming 2 | 25 aprile

 

Mercoledì 25 aprile 2018 il Teatro Superga di Nichelino ospita “Razza Partigiana”, reading/concerto del collettivo Wu Ming 2 sulla storia del partigiano Giorgio Marincola.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria biglietteria@teatrosuperga.it | 0116279789

Fortemente voluto dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e del Lavoro della Città di Nichelino, in collaborazione con Sistema Cultura, ecco la dichiarazione dell’assessore Verzola in merito alla programmazione di Razza Partigiana al Teatro Superga di Nichelino nel giorno dell’anniversario della Liberazione d’Italia: «Siamo orgogliosi di poter avere come ospiti Il Collettivo Wu Ming nella nostra Città. Questo spettacolo ribadisce l’importanza, in questo determinato periodo storico, di essere Antifasciste/i e Partigiane/i.  Antifascismo è una parola importante, una pratica che va coltivata quotidianamente, così come il rispetto degli altri come persone di qualunque etnia o cultura, la tutela delle libertà fondamentali, la condanna della violenza fisica contro i deboli, il contrasto con tutto ciò che incoraggi le pratiche opposte, oppressione, illiberalismo, sopraffazione, antidemocrazia, razzismo. Affrontiamo con orgoglio questi temi a teatro, attraverso uno spettacolo innovativo, per nulla scontato e che offriamo gratuitamente ai cittadini di Nichelino.»

Razza Partigiana dopo dieci anni di repliche (il debutto fu a Trento, il 25 aprile 2008) continua a essere messo in scena da Wu Ming 2 con la sua originale ricetta narrativa: 13 ballate elettriche dove la lettura prende il posto del canto, per raccontare, in poco più di un’ora, la storia di Giorgio Marincola, nato in Somalia nel 1923, da padre italiano e madre somala. Cresciuto a Roma sotto il fascismo, militante del Partito d’Azione, partigiano nel viterbese. E ancora: paracadutato dai servizi alleati nella zona di Biella, catturato dai tedeschi, internato nel Lager di Bolzano. Muore a guerra finita, in Val di Fiemme, nell’ultima strage nazista sul territorio italiano.

Wu Ming 2 fa parte fin dalle origini del collettivo di scrittori che col nome “Luther Blissett” firmò il romanzo Q (Einaudi 1999) e a partire dal 2000 ribattezzato Wu Ming. Ha scritto, tra gli altri, i romanzi Q, 54, Guerra agli Umani, Manituana, Timira tutti editi da Einaudi Stile Libero.

 

 

 

Likes(0)(0)
19.3.2018